Propoli per cavalli

lunedì, 10 aprile 2017

Propoli per cavalli

La propoli è un potente principio attivo che promuove la guarigione di malattie o lesioni. Può essere usata anche sui cavalli: vediamo come...

Cos'è la propoli?

La propoli proviene dalle api da miele. È un prodotto di consistenza resinosa. Le api la usano per gestire le perdite nell'alveare e riparare qualsiasi danno. Allo stesso tempo, agisce come un disinfettante naturale, il cui effetto mantiene l'alveare in gran parte privo di germi.

Gli effetti molteplici e curativi della propoli sono noti fin dall'antichità. Funziona contro

  • batteri
  • funghi
  • virus
  • parassiti

Rafforza anche le difese dell'organismo.

Come è composta la propoli?

Le piante proteggono le loro foglie, fiori ecc. con varie sostanze resinose. Queste sostanze vengono raccolte dalle api e quindi lavorate. I componenti principali sono:

  • resine vegetali
  • polline
  • diversi tipi di cere
  • oli essenziali
  • secrezioni salivari
  • enzimi

La propoli è un vero prodotto naturale e unico: gli umani non possono produrlo. Nei cavalli, supporta i processi di guarigione (nota bene: per le malattie gravi consultare sempre e comunque il veterinario).

È importante prestare sempre attenzione alla qualità quando si acquista la propoli. Inoltre, la concentrazione del principio attivo è rilevante; gli unguenti e le soluzioni per cavalli dovrebbero contenere almeno il 10% di propoli.

Attenzione: possibili reazioni allergiche

In alcuni cavalli, le reazioni allergiche si verificano dopo l'uso della propoli. Quindi, prima di utilizzarla, è essenziale fare una prova su di un'area sana, senza peli o rasata. Basterà applicare una piccola quantità del prodotto e controllare il giorno successivo se ci sono state modifiche sulla pelle. Se così fosse, ci si dovrebbe assolutamente astenere dal trattamento con la propoli.

Se usata internamente per la prima volta, si dovrebbe iniziare con il 10% della dose giornaliera, quindi aumentare ogni giorno del 10% in modo da raggiungere la dose completa dopo 10 giorni e osservare l'animale durante questo periodo. In caso di dubbio, si dovrebbe sempre cercare un consiglio veterinario.

Per uso esterno

Le soluzioni a base di propoli aiutano a combattere le malattie della pelle, accelerano la guarigione delle ferite, proteggono dall'infiammazione e aiutano anche contro le malattie fungine. È anche molto efficace contro la peronospora.

Tuttavia, non usare mai propoli alcolica in caso di ferite aperte in quanto causerà gravi ustioni e disagi al cavallo. Se il cavallo tollera la propoli, avrà una pelle sana e curata. La propoli aiuta in particolare la guarigione di piccole lesioni della pelle, ferite purulente, infiammazioni localizzate, punture di insetti, ascessi ed eczemi.

Per uso interno

Utilizzata internamente, la propoli protegge i cavalli da virus e batteri e migliora la funzione immunitaria. La propoli può anche essere assunta come prevenzione per il rafforzamento. Aiuta contro gastrite e malattie respiratorie e favorisce la circolazione sanguigna.